Paperback ´ Io ho visto PDF » Io ho PDF/EPUB or

Io ho visto I ricordi sono vividi, dettagliati, crudi Sono i ricordi di chi ha assistito in prima persona, salvandosi miracolosamente, agli eccidi dei nazifascisti durante l occupazione tedesca dell Italia tra ile ilMigliaia di civili inermi, per lo pi donne, bambini e anziani, in centinaia di localit diverse I processi ai responsabili prima bloccati in nome della ragion di Stato, poi celebrati dopo decenni e terminati con condanne all ergastolo che nessuno vuole o pu eseguireIo ho visto nasce per non disperdere la memoria di quegli orrori, per consegnare alla storia e alle future generazioni i racconti di chi ci riporta con i propri occhi a quei momenti, agli attimi in cui per lui tutto cambi Racconti brevi, essenziali, accompagnati da una fotografia del protagonista scattata dallo stesso autore Storie personali, intime, di chi stato a un passo dalla morte Con particolari che coinvolgono E con la descrizione della complessa convivenza di ciascuno con la propria memoria, il proprio futuro, il perdonoIo ho visto ha ispirato la canzone di Luca Bussoletti Sussidiario di un vecchio bambino



10 thoughts on “Io ho visto

  1. says:

    Sono parole che non si possono perdere stato difficile, molto difficile, per chi ha raccontato, raccontare stato difficile, molto difficile, scrivere quello che si ascoltato E stato difficile, molto difficile, leggere le parole evocano immagini di un impensabile realt e la commozione soffoca.Trenta storie di chi, in un modo o nell altro, si fisicamente salvato in quella ch


  2. says:

    Non do stelline perch non mi sembra corretto valutare delle testimonianze di questo tipo Si pu premiare l autore per la scelta di approfondire questo spinoso argomento, si possono ecomiare i testimoni per la coraggiosa scelta di rivivere con la narrazione i loro drammatici ricordi Ma l opera in s non mi sento di valutarla, la considero al di l di ogni metro di giudizio.Cosa mi


  3. says:

    A book that everyone should read we are our past.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top